NIKI APRILE GATTI, E IL DIRETTORE DEL CARCERE DI SOLLICCIANO

POST DEL 14 AGOSTO 2009

 

Oggi 14
Agosto 2009
a pag. 2 e 3 di
Liberazione
anche qui si parla di carceri e delle visite dei 150
parlamentari….. poi… in un
articolo titolato “A SOLLICCIANO SI MUORE IN TANTI, E SENZA
PERCHE’ ”
di Daniele Nalbone, si torna a parlare anche del mio Adorato
Niki, Vi riporto solo
la parte riguardante Niki “…..un ragazzo Avezzanese,
residente da due anni a San Marino, trovato morto (io quella
parola mi rifiuto anche di scriverla …parole mie) il 24 Giugno
2008 in una cella di Sollicciano poche ore prima di deporre
(Niki aveva già parlato con i Magistrati ed aveva dichiarato di
voler “collaborare” di voler spiegare il suo lavoro e dopo solo
15 ore è stato trovato morto…. parole mie…) su un caso di

truffa e frode informatica fra San Marino e Londra .
Un’inchiesta di quelle che scottano, in cui sono implicati loschi
personaggi della criminalità organizzata e imprenditori senza
scrupoli.
…….Poi parlano del Direttore Oreste Cacurri, delle varie
morti da accertare, viene ricollegato anche a quando era
sempe lui il direttore nel carcere di Livorno e della strana
morte di Marcello Lonzi.
……………
Termina così:
“Una madre coraggio (Maria Ciuffi) alla quale si accoda 5 anni
dopo Ornella che, dal 24 Giugno 2008, giorno in cui ricevette
la maledetta telefonata che le comunicò la terribile notizia(su
un telefonino cellulare…), lotta per ottenere Giustizia sulla
morte di suo figlio Niki, detenuto nella cella n.10, Reparto B
sez. IV di Sollicciano, e trovato morto (…) durante l’ora
d’aria. Un’ora dove a Sollicciano può succedere di tutto.
Anche nella vicenda di Niki morto nel carcere fiorentino, come
in quella di Marcello morto a Livorno, si registrano gravi
incongruenze fra l’autopsia e la perizia di parte. Speriamo

solo che il caso di Niki non finisca come quello di Marcello:
ARCHIVIATO.”
(le parti scritte in celeste sono scritte da me a chiarimento e
non riportate sul giornale)
ALLORA IO MI CHIEDO:
A) “E’ UN’INCHIESTA DI QUELLE CHE SCOTTANO” E COSA SI
STA FACENDO????
B) “SPERIAMO SOLO CHE IL CASO DI NIKI NON FINISCA COME
QUELLO DI MARCELLO…..” E….. VIVIAMO DI ..”SPERANZE”…????

COSA SI STA FACENDO????

DOVE SONO I MEZZI DI INFORMAZIONE?????????????????????

DOV’E’ UNA SERIA INCHIESTA GIORNALISTICA DA PARTE DI
QUALCUNO??????????? O “SCOTTA” COSI’ TANTO CHE E’
MEGLIO TENERSI LONTANO??? E DOVE SONO “ORA” QUEGLI
“IMPRENDITORI SENZA SCRUPOLI” ???????????????
……IN ITALIA CI FANNO VIVERE, A NOI POVERA GENTE , SOLO
DI ……..”SPERANZE”!! (…POI….MAI AVVERATE!!!)
Nel mio paese c’è un detto: “CHI DI SPERANZA VIVE …
DISPERATO MUORE!!!”
CHE POVERO POPOLO SIAMO …. IO HO PERSO UN FIGLIO DI
26 ANNI
E PER SEMPRE LA MIA VITA E QUELLA DELLA MIA FAMIGLIA

ORMAI DISTRUTTA….. E CI LIMITIAMO A SOTTOLINEARE LE
“ANOMALIE”???
Molte cose trovate, tra l’altro, da me nelle lunghe notti
insonni in cui faccio ricerche su Internet…. e poi messe nei
miei Post ….
Cerco chi mi porti avanti un’Inchiesta Giornalistica seria e che
mi dia del “valore aggiunto”!!!
VOGLIO LA VERITA’ E LA GIUSTIZIA !!!!!!!!!!!

VIAGGIO

A NIKI
Qualcuno ha fermato il tuo viaggio …..
Qualcuno ha fermato il mio viaggio,
senza nessuna carità di suono.
Ma anche distesa per terra
io canto ora per Te
le mie canzoni d’Amore.
(Alda Merini da “fole, folle, folle di amore per te”)
Ti Amo Shalom
Mammapersempre

 

 

 

 

Un pensiero su “NIKI APRILE GATTI, E IL DIRETTORE DEL CARCERE DI SOLLICCIANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *