Archivio mensile:Giugno 2019

NIKI APRILE GATTI E LA SESTA EDIZIONE DEL PREMIO “PER RICORDARE UN COMPAGNO”

“Non è vero che ci si abitua, si è sempre più stanchi, semplicemente.”

C. Bukowski

Per noi genitori è molto difficile portare avanti la nostra vita quotidiana, uno sforzo giornaliero che ogni sera ci presenta il conto. Quando finalmente, la sera,  rientriamo a casa,conclusa la giornata,  il crollo è inevitabile. Prima, quando quella porta si chiudeva, tutta la famiglia era dentro, ora…

Anche quelli che una volta erano i nostri meravigliosi ricordi, condivisi, ora ci procurano solo altro dolore.

I genitori  non “superano MAI ” la morte dei propri figli, come il mondo esterno sembra pensare che possiamo e dobbiamo fare.

Si tratta di un trauma che modifica la nostra vita per sempre e col quale dobbiamo imparare a convivere. Dentro di noi è tempesta, è dolore senza fine, è un continuo chiedersi: Perchè? 

Siamo costretti a fare l’impossibile: costruire una “nuova vita”, una  “nuova normalità” per noi e le nostre famiglie in un mondo senza di Loro.

Cicerone diceva: la memoria è tesoro e custode di tutte le cose.

E’ per questo che creiamo questi momenti di incontro e di ricordo, per ricordare agli altri, per fare in modo che questi “capitali umani” non vadano dimenticati dal resto del mondo.

Così Lunedì 3 Giugno si è svolta la sesta edizione del”Un progetto per ricordare un compagno“.

E’ stata una emozionante premiazione, ricordare Niki in pubblico, mi da sempre la sensazione, che tutto quello che dico, sia riduttivo.

Il progetto vincitore è stato :“Radio Majorana Network” (RMN) , obiettivo della prima radio scolastica in Abruzzo, inaugurata dal direttore dell’Ufficio regionale,è quello di diffondere la voce del “Majorana” attraverso la radio “fruibile” anche per le scuole del territorio!!!

Bravissimi i ragazzi vincitori: 

1) Milone Mario

2) Ciofani Alessandro

3) Di Benedetto Alessandro

4) Valentino Antonio

5) Bokian Anamaria Bianca

6) Cofini Alessandro

7) Di Massimo Federica

Grazie al Preside Dr Piero Buzzelli, un grazie particolare alla Prof.ssa Maria Concetta Cerasani (che da sempre mi accompagna con una organizzazione perfetta) e al Prof. Giandomenico Petrollini .

Grazie al nostro Assessore alla Cultura Katia Agata Spera, grazie al gruppo musicale dei ragazzi , e grazie da cuore al Prof. Fabrizio Strinella, che con i suoi ricordi di Niki e il brano musicale a lui dedicato, mi ha fatto davvero commuovere!

Era presente  anche InfomediaNews e mi hanno fatto una piccola intervista:

Premio Niki Gatti al “E. Majorana”

Grazie a tutti gli amici di Niki e nostri che sono intervenuti! Grazie a tutti♥

(Tutto è difficilissimo per me senza il mio Niki …)

“E’ venuta la morte nei tuoi occhi,

ma dentro ha trovato i miei”

Ti Amo Shalom Mammapersempre