NIKI APRILE GATTI, LUCA MINOTTI, ANDREINA GHIONNA E…..CHE PENA!!!!

caino-abeleSiete poveri…..tanto  poveri…..

Io sono nella sofferenza e nella notte più lunga e buia, ma non vi invidio, voi non sapete amare, non godete del buono e non soffrite, mentite consapevoli che la vostra vita non è vita, è l’illusione di una vita, ma che privata dei sentimenti veri, vi farà continuare lungo la vostra strada …un sentiero di ruvida plastica ove un seme non potrà mai crescere!!

Continuerete a fare un figlio dietro l’altro, perchè non avete neanche la piu’ pallida idea di cosa significhi “avere ed amare un Figlio”….tanto è vero quello che asserisco che ammazzate quelli degli altri senza battere ciglio, anzi definendoli”capitoli andati male”, perchè questo rappresentano per voi i vostri figli…dei “capitoli” non l’essenza, ma voi non potete capire neanche il significato di “essenza”….Cambiate mogli e letti come noi cambiamo abbigliamento….quanta pena mi fate!!

CHE VITE DISTRUTTIVE

L’Amicizia?? Per voi è quello che davanti alla bara di mio figlio avete detto:”Era come un fratello…” …solo che voi eravate CAINO!!!

…. CHE PERSONE IGNOBILI….

Siete in altri letti e trattenete ancora le cose di mio figlio….ma cosa vi dite di fronte allo specchio la mattina?????

…..CHE PERSONE MISERABILI….

Io sono nel lutto piu’ efferato, ma ho conosciuto il vero Amore di un figlio insostituibile e vi posso assicurare che non era un capitolo, ma l’intero romanzo della mia vita!

Non potrebbe esistere “vendetta” verso di voi, perchè chi non prova sentimenti non c’è modo alcuno di scalfirlo, vi basta la bella macchina, la barca, la escort di turno e/o il ragazzetto di turno e tutto vi va a meraviglia…

Quanta  pena!!!

Non proverete mai nella vita lo spessore dei sentimenti….quello che si puo’ provare con l’abbraccio vero di un amico, perchè lo guarderete sempre con sospetto, perchè lui potrebbe farvi esattamente ciò che voi avete fatto e continuate a fare.

Che squallore!

Non capirete mai cosa si provi nella solidarietà, nel donare e nel ricevere, nell’Amare piu’ di se stessi e soffrire e piangere fino allo sfinimento….ma continuamente ringrazio Dio di essere “ALTRO” rispetto a ciò che voi rappresentate, un DANNO per l’intera Umanità!!!

CHE VITE DANNOSE

Per questo dovrebbe esistere la GIUSTIZIA

NON CAPIRETE MAI COSA HO PROVATO DI FRONTE A QUESTO VIDEO REALIZZATO DA DUE PERSONE (DI CUI UNA NON CONOSCO NEANCHE FISICAMENTE) MA CHE HANNO AMORE DA VENDERE, SOLIDARIETA’….E TUTTE QUELLE QUALITA’ A VOI IGNOTE!

Oltre La Linea Dell’Orizzonte  dedicato a Niki

Musica di Luca Minotti

Testo di Andreina Ghionna

Grazie ♥ Luca ed Andreina ♥  siete persone davvero speciali!!

Grazie

8 pensieri su “NIKI APRILE GATTI, LUCA MINOTTI, ANDREINA GHIONNA E…..CHE PENA!!!!

  1. COMITATO VERITA' E GIUSTIZIA PER NIKI APRILE GATTI

    LA VERITA’ VERRA’ FUORI NONOSTANTE I LORO COLPEVOLI SILENZI
    ANZI PAGHERANNO ANCHE QUELLI!

    VERITA’ E GIUSTIZIA PER NIKI APRILE GATTI

    Rispondi
  2. Andreina Ghionna

    A Niki sopravvive l’Amore, tu glielo hai insegnato e Lui ce l’ha lasciato.
    Gli “altri”, ricchi della loro vuotezza annasperanno sulla plastica, qui e “altrove”…poveri per sempre.

    Rispondi
  3. laura

    Possiamo soffrire, cadere, piangere, disperare,ma mai ci arrenderemo dinanzi all’orrore dell’inumanità. Mai ci fermeremo finchè Amore combatterà odio, il dolore ci darà la forza affinchè i Puri siano liberi dalle mani sporche di chi venera il dio potere…

    Rispondi
  4. Alessia Bove

    Voi che siete la feccia della società, voi che siete sommersi dal fango e dalle melma più putrida,voi lo schifo allo schifo più assoluto.Potete anche galleggiare nell’oro ma niente potrà sgorgare nel vostro cuore,perché voi un cuore non lo avete.Quel cuore e quell’amore che aveva Niki,quell’amore che ha Ornella,quell’amore che hanno tutti coloro che cercano la verità e la giustizia.
    Con amore incondizionato ed infinito
    Alessia

    Rispondi
  5. Luca Minotti

    …credo…, io credo nn sia morta la giustizia, è stata solo messa in gabbia dagli individui, quella stessa gabbia che a volte imprigiona l’innocenza, che imprigiona ciò che è buono, che imprigiona l’Amore…
    Credo che tutto questo accada all’insegna del benestare economico, di posizioni agiate in una società, del malaffare che porta altro malaffare e favorisce esclusivamente chi vive di malaffare…
    Credo anche io che ridursi a ciò nn sia vita, ma è solo un carnevalesco costume che assomigli ad una “vita”, perché la vita è dentro di noi e, la cosa più triste, è il “tempo di vita” perduto per sempre inseguendo materialistiche e vuote illusioni…
    Credo che se vogliamo, le chiavi per aprire quella gabbia le abbiamo, basta cercarle dentro di noi, nella nostra di vita…
    Credo…, credo perché devo credere, perché altrimenti nn vivo…!

    Rispondi
  6. Ciro

    Un bellissimo testo inserito in un bellissimo video ben montato. Complimenti ad Andreina e Luca.
    Concordo con quanto affermato da Luca nel commento precedente: dobbiamo credere nella giustizia perche’ altrimenti non possiamo vivere.

    Ciro

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *