NIKI APRILE GATTI,ANTIGONE,GENUENSIS, …E I PERCORSI DELLA INGIUSTIZIA

VIAGGIO“Poichè non si poteva trovare la Giustizia,

si è inventato il Potere”  (Blaise Pascal)

Un pomeriggio di riflessione al Centro Servizi Culturali di Avezzano (il 27 Giugno) nel convegno promosso dall’Associazione Antigone Abruzzo dal titolo “I percorsi della giustizia e della ingiustizia”.

ingiustiziaErano presenti:

volantio

In una sala gremita, anche e soprattutto da operatori della giustizia, ma anche da  tantI Amici di Niki, dall’Associazione Niki Aprile Gatti e dal Comitato Verità e Giustizia per Niki, abbiamo parlato e relazionato……

oggicentro

Questo il mio intervento, ripreso dall’instancabile Ciro Sabatino (Grazie ♥)

Come ho detto nel video, io il percorso della in-giustizia l’ho fatto tutto…..quello della Giustizia non lo conosco!!!

Ringrazio il Dr Stefano Pallotta Presidente dell’Ordine Giornalisti D’Abruzzo per aver esposto in modo chiaro e comprensibile la storia di Niki ed avermi intervistata con sensibilità e tatto. Grazie

Ho parlato dall’arcipelago del mio dolore, con l’intento di trovare le risposte alle mie domande…..ho parlato da sopravvissuta….ho cercato di trasmettere il pericolo….Niki potrebbe essere il figlio di chiunque,…..quindi tutti dovrebbero farsi carico di tanta ingiustizia.…..Contro tanta disillusione, sofferenza, tradimento…Tutti dovrebbero lottare!!!

Il passare del tempo rende solo sempre piu’ chiaro  il valore di chi si è perduto…..Niki..l’Amore è il tuo sangue…non altro.

 

Il 24 Giugno nella serata, ad Avezzano all’arena Mazzini, si è ricordato Niki ed è stata regalata ai presenti la Fiaba che ho realizzato per lui.

fiabe

 

Articolo fatto molto  bene uscito ieri su Terre Marsicane http://www.terremarsicane.it/news/niki-aprile-gatti-un-convegno-su-giustizia-e-ingiustizia

ED ANCHE QUI…..huffingtonpost

 La storia di Niki Aprile Gatti finisce sull’Huffington Post ……….

Grazie al giornalista Francesco Lo Piccolo che ha partecipato al convegno “I percorsi della giustizia e dell’ingiustizia”

7 pensieri su “NIKI APRILE GATTI,ANTIGONE,GENUENSIS, …E I PERCORSI DELLA INGIUSTIZIA

  1. COMITATO VERITA' E GIUSTIZIA PER NIKI APRILE GATTI

    NOI C’ERAVAMO E CI SAREMO SEMPRE
    FINCHE’ NON SI DECIDERANNO A FARE LUCE

    VERITA’ E GIUSTIZIA PER NIKI

    Rispondi
  2. Andreina Ghionna

    Ma come hanno potuto? come hanno potuto???
    Come hanno potuto i vari tutori dello Stato permettere che accadesse???
    Come hanno potuto chiudere gli occhi???
    Come ha potuto la magistratura archiviare???
    Gli ultimi cinque giorni della sua vita Niki in-Giustizia l’ha vissuta tutta, dal momento che l’hanno arrestato fino ad oggi che questo Stato che avrebbe dovuto applicare la Giustizia è colluso e complice con l ‘archiviazione della sua morte. Questo Stato che tace di fronte alle interrogazioni parlamentari, come nelle storie di mafia che se chiedi a chi la mafia la conosce e ne conosce le ritorsioni, ti dice che la mafia non esiste…e lo Stato tace come loro.
    Se anche accadesse un miracolo e tutti i coinvolti nell’omicidio di Niki confessassero, dove sarebbe la Giustizia?
    Si dice che la Giustizia ha i suoi tempi, Niki tempo in terra non ne ha più, possiamo però ottenere, con l’aiuto di tutti che la Verità sia riconosciuta, per un piccolo senso di Giustizia, perchè è l’unica cosa che possiamo fare per lui, e per noi, e per i nostri figli…unirci tutti, ognuno di noi è importante, ognuno può contribuire con piccolo tassello, ognuno di noi può “raccogliere tutti gli aspetti in modo che la Verità ci venga mostrata” come scrisse Niki quand’era appena un ragazzo.

    Rispondi
  3. Pingback: E Giugno è passato, nel ricordo di Niki. | Associazione Niki Aprile Gatti ONLUS

  4. upupa

    ..non è arrivato il tempo di fare chiarezza?????????
    I percorsi da fare sono chiari,ma chi li percorre?
    Di tanti magistrati..io ne aspetto ancora uno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *