NIKI APRILE GATTI, LA FARFALLA, IL NEPAL

niki28“l’inferno è l’assenza……”

(Jaques Prevert)

Amore mio……

I ricordi battono dentro di me come un secondo cuore, tutto mi ricorda Te…

Il caldo che si avvicina, le finestre che si aprono, i tuoi ritorni, i nostri caffè….sai non ne ho più presi di così buoni, il tempo riesce solo a disperdere il superfluo,l’essenziale resta tutto, integro e vivo come ieri. Le carte e la Verità possono anche seppellirle in un pozzo, ma io continuerò a gridarla fino alla morte, tutto si disperde nel vizio del sistema, ma hanno capito Tutti, e questo “sistema” deve cambiare, nulla si ripete all’infinito!!! Voglio raccontarti un antico apologo indiano, perchè in realtà è così che amo pensarti!

“C’era una volta un verme che, sentendo avvicinarsi la fine dello stato strisciante della sua vita, chiamò attorno a sè parenti ed amici. Edisse loro: <E’ tanto triste pensare che io ora debba lasciare la mia vita, che è ancora piena per me di promesse di  brillanti successi futuri. La mia morte dimostra la crudeltà inesorabile della natura, che mi toglie dalla vita nel fiore degli anni.Addio miei cari, addio per sempre.Per me non ci sarà un domani….>.E tra le lacrime di parenti ed amici si spense.

Un vecchio verme, che assisteva addolorato, disse allora a sè ed agli altri:<Il nostro caro ci ha lasciato.Il suo fato sarà purtoppo, prima o poi, anche il nostro. Uno dopo l’altro saremo difatti abbattuti dalla falce spietata che mieterà ovunque i suoi successi. Certo la Fede ci dà la speranza di risorgere, ma questa forse è solo l’eco di un nostro desiderio che vorremmo realizzato. Nessuno conosce infatti alcunchè in merito ad una vita futura.Non ci resta che compiangere il triste destino comune della nostra razza>.

E mentre il verme morto, col passare del tempo, dopo il letargo dello stato di crisalide,

si trasformava nella variopinta farfalla  e si involava felice nell’azzurro del cielo, i suoi parenti ed amici procedevano tristemente nelle loro occupazioni quotidiane maledicendo la sorte e la dura legge dell’inesorabile prossima fine della loro vita…

.....sono Io in volo sopra al Mondo....
…..sono Io in volo sopra al Mondo….

Ecco, così amo immaginarti, volare libero nel cielo ♥

E voglio ancora riportarti le parole di un grande poeta, Victor Hugo, sulla vita e sulla morte.

“Forse che tutto finisce sotto pochi palmi di terra????…..No, tutto vi comincia.No, tutto vi germina. No, tutto vi si dischiude e tutto vi cresce, tutto ne scaturisce.Io credo nell’Immortalità e dunque alla continuazione della vita dell’io.Ci credo e mi sento immortale. Credo in Dio e in un’altra vita. Se voi mi vedete calmo e sorridente dinanzi alla morte è perchè io credo in una vita futura. E’ la mia convinzione assoluta. Sono sicuro che noi non moriamo interamente e che il nostro io sopravvive. Si, credo fermamente in questo mondo migliore: esso è per me assai più reale di questa miserabile chimera che si chiama vita terrena.Credo con tutta la potenza della mia convinzione e,dopo tante lotte, tanti studi e tanti dolori, questo mondo migliore è la suprema certezza della mia ragione, come è la suprema consolazione della mia anima.”

Questo credo anche io….Amore mio ♥  Mammapersempre ♥

Continua la nostra raccolta nelle piazze di Cosenza, Celano ed Avezzano per i bambini terremotati del Nepal! O diversamente si puo’ fare un bonifico: Associazione Niki Aprile Gatti onlus C/C N° 2166748  IBAN: IT12F0538740443000002166748  C/O BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA, sede Avezzano(AQ)

locandinafioreCOSENZA

andreina

NEPAL_-_0213_-_Bambini

AVEZZANO

AVEZZANOAvezzano -Piscina

ale1Celano

celano3

celano4

6 pensieri su “NIKI APRILE GATTI, LA FARFALLA, IL NEPAL

  1. COMITATO VERITA' E GIUSTIZIA PER NIKI APRILE GATTI

    NOI SIAMO SEMPRE QUI E LA VERITA’ VERRA’ FUORI!
    POSSONO OCCULTARE QUELLO CHE VOGLIONO, MA LA VERITA’ STA SOTTO
    GLI OCCHI DI TUTTI

    VERITA’ E GIUSTIZIA PER NIKI

    Rispondi
  2. giovanna

    Anche io ci credo…ci credo ciecamente!!!! Niki come tutti noi….saremo per sempre! E l’unica cosa che ci è concesso portarci, nel viaggio tra le nostre vite o trasformazioni, è l’amore che ci lega ognuno all’ altro! ♡

    Rispondi
  3. Andreina Ghionna

    A volte immagino questo mondo come un’immensa campagna dove si seminano parole, fatti, emozioni, lotte, azioni, per quelli che verranno e raccoglieranno la nostra semina e faranno di questo un mondo migliore, col sistema scardinato dove tutto viene fatto alla luce del sole, dove non ci sono giochi di potere ma giochi che uniscono. Un mondo dove se da una parte chiamano tutti rispondono, un mondo dove esiste l’ “io” ma solo il “noi”. E immagino, oggi, parte dell’altro mondo come un enorme frutteto dove chi ha fatto una buona semina raccoglie i suoi frutti.
    In questo mondo occultano, sotterrano, insabbiano e nascondono ma alla fine la verità viene alla luce del sole.
    Continuiamo imperterriti a chiedere Verità per Niki!

    Rispondi
  4. laura

    E proprio perchè crediamo nell’eternità,che vogliamo perpetuare la Verità!!!! E perpetueremo le nostre forze affinchè avvenga!!!!
    Ciao Niki …sempre nel cuore!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *